Fagioli della regina di Gorga

6,0010,00

È un antico ecotipo locale di fagiolo a diffusione estremamente limitata, caratterizzato da un alto valore proteico, sapore dolce ed elevata digeribilità.

È un antica varietà di fagiolo rampicante, di forma ovoidale, bianco, dalla cuticola particolarmente sottile. Viene tradizionalmente coltivato nella frazione di Gorga, alle sorgenti del fiume Alento.

La pianta può crescere fino a 3 mt. di altezza rendendo necessario l’uso di sostegni (o reti e pali o  pertiche) per sostenere le piante.

Questi fattori – oltre che una notevole necessità idrica – rendono questa coltura particolarmente dispendiosa.

La semina avviene dalla seconda metà di Giugno alla prima settimana di Luglio, la raccolta previo essiccamento sulla pianta, tra Ottobre e Novembre. Entrambe le operazioni vengono fatte rigorosamente a mano.

Dopo la raccolta si procede alla selezione, scartando eventuali fagioli danneggiati dall’umidità o baccelli ibridati con altre varietà coltivate nella zona.

Un lungo lavoro che aggiunge ulteriore valore a un fagiolo unico per storia e sapore.

1 kg ½ kg
Clear
SKU: N/D
Categoria:
Tags: , ,
Condividi su:

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Go to top